Come migliorare il coinvolgimento dei fan prima, durante e dopo un evento sportivo

by irene
3 minutes
Come migliorare il coinvolgimento dei fan prima, durante e dopo un evento sportivo

La cosa fantastica dello sport è che mette in contatto ogni genere di persona. D'altra parte, sapere che non esistono due appassionati di sport uguali rende difficile per le organizzazioni sportive rivolgersi a diversi segmenti di fan. L'organizzazione che opera dietro le quinte del Gran Premio d'Olanda Heineken di Formula 1 ha accettato questa sfida e non ha semplicemente riempito il circuito CM.com di Zandvoort con i suoi migliori fan, ma è riuscita a migliorare il loro coinvolgimento prima, durante e dopo la gara. I 5 suggerimenti di CM.com

1. Il coinvolgimento dei fan va oltre l'evento

Le organizzazioni sportive hanno l’obbligo di impegnarsi con i propri sostenitori tutto l'anno. Anche se l'evento si tiene solo una volta all'anno, come il Gran Premio d'Olanda, se si vuole costruire una relazione significativa con i propri fan, bisogna continuare a interagire con loro anche alla fine della stagione sportiva.
In tempi di confusione e sovraccarico di informazioni, essere rilevanti per ogni supporter è forse una delle maggiori sfide del marketing. Puoi completare il puzzle solo rivolgendoti al pubblico giusto con un messaggio significativo.
La comunicazione durante tutto l'anno potrebbe sembrare più complicata di quanto sembri, ma esistono ottimi strumenti di automazione del marketing che rendono la connessione con il proprio pubblico in qualsiasi momento dell'anno un gioco da ragazzi.
Innanzitutto, bisogna assicurarsi di lavorare con un Customer Data Platform (CDP) per archiviare i dati dei fan e creare segmenti significativi. Questi segmenti sono la base della comunicazione e assicurano che ogni segmento riceva il messaggio giusto al momento giusto.

2. Adottare un approccio olistico

L'annuale Gran Premio d'Olanda al CM.com Circuit Zandvoort è il punto focale per il coinvolgimento dei fan. La sfida è convincerli a vedere cosa c'è oltre questa esperienza. Adottando un approccio olistico, il Gran Premio d'Olanda accompagna i suoi sostenitori nel viaggio lungo un anno che circonda l'evento. La narrazione è un ottimo modo per farlo.
Tuttavia, raccontare storie è solo l'inizio. I media e i canali che usati per raccontare la storia e condividerla con i fan possono crearla o distruggerla. È necessario un buon mix di canali per assicurarsi che tutti i canali preferiti del proprio pubblico siano aggiornati.

3. Scopri chi sono i tuoi fan

Come accennato nell'introduzione, non esiste un insieme di persone più diversificato di un gruppo di appassionati di sport. Focalizzarsi su qualcuno potrebbe non raggiungere nessuno. Da qui la necessità di creare diversi segmenti. Per farlo, bisogna sapere chi sono i propri fan: dai dati demografici agli acquisti e ai dati comportamentali.
Al centro di questi dati c'è il CDP. Il Gran Premio d'Olanda ha archiviato tutti i dati da segmentare in base a metriche pertinenti e ha integrato i propri strumenti con il CDP.

4. Personalizzare la comunicazione

Un'affermazione comune in materia di comunicazione è quella che dice “parlare con tutti comporta il rischio di non parlare con nessuno”. Ecco perché la personalizzazione è della massima importanza.
Raccogliere tutti i dati sugli acquisti e sul comportamento in un CDP per creare profili è fondamentale. Sulla base di questi profili, è possibile creare segmenti rilevanti per inviare ad ognuno comunicazioni personalizzate.

5. Premiare i fan più attivi

Tutti i punti di contatto rilevanti dei fan sono memorizzati in un CDP. Questo aiuta il Gran Premio d'Olanda a identificare i suoi più grandi supporters. Se si vuole portare il coinvolgimento dei fan a un livello superiore, premiare i migliori è un logico passo successivo.