All Around eMTB Bosch ePowered

by fabrizio
4 minutes
All Around eMTB Bosch ePowered

Saranno un centinaio i partecipanti alla prima edizione di All Around eMTB Bosch ePowered, la gara a tappe in programma dal 5 al 9 luglio 2022 sui sentieri in alta quota della Valle d’Aosta, e tra questi si schiereranno al via anche cinque piloti selezionati da Cambiobike.

La piattaforma e-commerce del gruppo Unipol dedicata alla vendita di tutti i tipi di biciclette elettriche (dalla mountain bike alla city bike), infatti, ha deciso di affiancarsi alla gara valdostana non solo come partner, ma con un proprio team. La spedizione sarà composta da Federico Greppi, Leonardo Gaggioli, Roberto Zanetti, con la partecipazione straordinaria di Davide Camedda e Vittorio Gambirasio, atleti del Team Lombardo brand partner di Cambiobike.

LA CINQUINA DEL TEAM CAMBIOBIKE

Ecco i cinque componenti di questo speciale team

Biker di 26 anni di cui 15 trascorsi in prove di enduro e downhill, Federico Greppi vive in quella che si può definire la capitale dell’outdoor, Finale Ligure, e partecipa a gare in tutto il mondo: tra le più importanti può vantare la partecipazione alla esclusiva “Redbull Valparaiso Cerro Abajo”, la prova urban downhill di Bogotà più estrema al mondo. La più grande soddisfazione l’ha costruita però in casa, quando l’anno scorso ha conquistato il secondo posto assoluto alla E-EWS 100 di Finale Ligure.

Ad arricchire il gruppo c’è Davide Camedda, esperto biker della disciplina downhill, che può vantare una maglia azzurra vestita nel 2012 fino a una partecipazione nel 2018 ai mondiali master downhill di Andorra.
Nel 2019 ha portato a casa il quarto posto con la squadra di Vittoria Enduro al Trophy of Nations di Finale Ligure. La sua carriera nel mondo della mountain bike non si limita solo alle competizioni, infatti, utilizza la sua esperienza ventennale nella ricerca e sviluppo presso Lombardobikes.

Nel team Cambiobike ci sarà anche Leonardo Gaggioli, uno che è riuscito a fare della propria passione il suo lavoro. Classe 91 di Roma, ha iniziato con la mountain bike a 18 anni e messa la laurea in scienze politiche in un cassetto, ha iniziato un percorso che lo ha visto guida escursionistica, trailbuilder in Italia e Australia, per poi approdare a Finale Ligure, come meccanico in un negozio specializzato in riviera.

Entra di diritto nella formazione Cambiobike anche Vittorio Gambirasio, atleta che ha corso in tutte le discipline del ciclismo off-road, con podi e vittorie di categorie ai campionati italiani di ciclocross, cross country, enduro e downhill. Nel palmares vanta un titolo italiano in downhill a cui sono seguite convocazioni ai mondiali e ai circuiti di, Coppa del mondo. Nel 2009 approda nell’enduro e la bacheca dei trofei si arricchisce di un titolo italiano U 23, uno assoluto 2016 e un circuito Super Enduro. Un trascorso anche nell’e-bike con la vittoria nel 2017 della prima edizione di e-enduro (2017) e un argento agli italiani XC dello scorso anno. Oggi Gambirasio si divide tra la passione del pedale e al lavoro di fisioterapista e osteopata.

Ultimo, ma non certo per importanza, Roberto Zanetti, novarese del lago d'Orta in provincia di Novara, giornalista sportivo freelance per professione e ciclista per passione. Dopo una vita attivamente sportiva passata tirando “calci a un pallone” entra nel mondo della bici. Ha disputato tutte le più prestigiose granfondo su strada e i migliori circuiti nazionali in calendario. Ora si considera ormai un veterano del settore ciclo. Dal 2001 collabora in “prima linea”, come a lui piace dire, con qualificati magazine e siti web occupandosi di ciclismo a 360 gradi. Ha scoperto l'e-mtb per lavoro e ne apprezza il senso di libertà e di leggerezza, fisica e mentale.